CultureUncategorized

Beta-test per la piattaforma digitale DYDAS

I partner DYDAS hanno raggiunto la fase di beta-test della piattaforma digitale per la condivisione di dati pubblici e privati, basata su un sistema che raccoglie in particolar modo dati geografici, mettendoli a confronto tramite una infrastruttura integrata nella piattaforma che permette di gestire grandi volumi di dati. Durante la fase di beta-test i servizi dedicati all’analisi geospaziale di grandi mole di dati vengono testati dal personale e dagli esperti del partenariato prima di offrire l’opportunità ad ogni altro utente/organizzazione ad accedere gratuitamente alla piattaforma. 

screenshot di una pagina dedicata alla realizzazione di un “progetto” nell’ambito della piattaforma digitale DYDAS – DYnamic Data Analytics Services

In questa fase sono stati considerati i feedback ricevuti dagli utenti tramite il questionario sulla ‘user experience’ e vengono rilevati i bug e problemi di sistema, e i progettisti stanno procedendo a risolverli.

I partner DYDAS sono consapevoli che i dati sono la materia prima per l’economia digitale. Per questo si intendono invitare tutti gli interlocutori interessati per fornire dati aperti alla collettività che rappresentano un vero e proprio potenziale per la crescita di servizi sostenibili.

È anche per questo motivo che oggi vorremmo mettere in luce l’evento di lancio della Commissione Europea, per il Nuovo Piano d’Azione per l’Economia Sociale che si svolgerà a Bruxelles il 16 dicembre 2021.

Con tale piano d’azione la Commissione proporrà una serie coerente di misure volte a creare le condizioni che consentano all’economia sociale di realizzare il suo potenziale di contribuire a un’economia equa, crescita sostenibile e inclusiva. 

Questo obiettivo si può raggiungere solo attraverso il partenariato e la cooperazione e per sono invitati all’incontro imprenditori sociali e rappresentanti delle organizzazioni dell’economia sociale di tutta Europa (e non solo) per discutere le nuove opportunità offerte dal piano d’azione e il suo contributo a un futuro più sostenibile.

La registrazione dell’evento sarà pubblicata sul canale YouTube della DG EMPL dopo l’evento.