CultureUncategorized

Online il nuovo strumento di autovalutazione delle competenze digitali promosso dalla Commissione Europea

Fonte: sito ufficiale dell’Unione europea dedicato ad EUROPASS

La Commissione ha lanciato un nuovo strumento per l’autovalutazione delle competenze digitali al fine di consentire ad ogni utente (cittadini, studenti, professionisti) la comprensione del proprio livello di conoscenze in base al quadro delle competenze digitali dei lavoratori e dei cittadini.

Come funziona?

Gli utenti dovranno completare un test di autovalutazione, rispondendo a una serie di domande per ottenere il risultato e un rapporto di valutazione dettagliato sulle competenze digitali possedute.

Dopo aver completato il test, gli utenti saranno in grado di comprendere il loro gap di competenze e riflettere sulla loro necessità di miglioramento o aggiornamento.

Lo strumento di autovalutazione è disponibile su Europass e sulla piattaforma Digital Skills and Jobs e gli utenti avranno accesso a informazioni utili a comprendere come potenziare le proprie competenze digitali.

Lo strumento di autovalutazione delle competenze digitali è un servizio che misura le proprie capacità in diverse aree di competenza digitale quali:

– Alfabetizzazione delle informazioni e dei dati,

– Comunicazione e collaborazione,

– Creazione di contenuti digitali,

– Sicurezza, e

– Risoluzione dei problemi.

La novità che offre tale strumento presente nella piattaforma Europass, messo a punto dalla Commissione Europea, è la possibilità da parte degli utenti, di essere guidati verso una roadmap per l’apprendimento progressivo. Tale tabella di marcia offre a ciascun utente una rapida panoramica delle aree di miglioramento e aggiornamento per un apprendimento concreto nell’ambito delle competenze digitali.

Gli utenti Europass potranno archiviare i risultati della propria valutazione e utilizzare il certificato prodotto per presentare il proprio livello di competenze digitali ai potenziali datori di lavoro o fornitori di istruzione e formazione.

Il rapporto di valutazione viene infatti archiviato automaticamente nella pagina delle competenze Europass per gli utenti Europass registrati.

Il 2022 e il contributo formativo DYDAS

Nel quadro delle competenze digitali, il partenariato DYDAS (progetto cofinanziato dal Programma Europeo Connecting Europe Facility (CEF-TC-2018-5), offrirà nel corso del 2022 delle attività formative, tramite webinar e seminari, dedicati a quattro tipologie di utenti: cittadini, ricercatori, imprese/industrie e Pubblica Amministrazione al fine di sensibilizzare le organizzazioni pubbliche e private sull’utilizzo dei dati aperti e per conoscere le peculiarità della piattaforma innovativa DYDAS.

Per ulteriori aggiornamenti, seguici su:

@DYDASEU (Twitter)

DYDAS – YOUTUBE

DYDAS EU (LinkedIn)

Email: info @ dydas.eu